Il 1 Maggio a S. Marco d’Alunzio è “WOOD”

Wood 1

L’associazione culturale Tre60Lab di San Marco d’Alunzio (Me) per il 1 Maggio organizza nel borgo siciliano “WOOD”… dove tutto è natura, cibo, musica.

Dalle 10.00 alle 20.00 la contrada San Giovanni di San Marco d’Alunzio si animerà a festa.

 

MUSICA
► LIVE ore 15 si apriranno le danze con una belle migiori cover band dei nebrodi ” I NUNTEREGGAEPIU’ ” da De Gregori, Battisti, Lucio Dalla, Battiato, Bennato Jovanotti ecc, non tralasciando autori anche abbastanza contemporanei.Tutto questo impreziosito, dagli arrangiamenti personalizzati, che spaziano dal rock al pop, cercando di trasmettere quante più emozioni possibili.
E’ per la prima volta saranno affiancati da i ” SaraEiCinesca ” gruppo emergente di bravissimi musicisti della zona!
► LIVE ore16 si inizia con il botto con i ” MATRIMIA ”
Il suono dei Matrimia è uno straordinario e trascinante mix zingaro, balcanico, arabo, ebraico con influenze della chanson francaise, del jazz maouche, della musica mediterranea ma anche del reggae e del pop rock.un brindisi alla musica e alla vita ma anche un augurio di dialogo e scambio tra culture e popoli diversi.
► LIVE ore 18 Dj Set con i ” NO JOKE ” un viaggio tra africa, sicilia e jamaica in una grande festa… da no perdere!

CIBO
All’interno del parco potrai mangiare dei gustosissimi panini con la mortadella e dell’ottima birra alla spina Felsen Brau

GIOCHI
quale miglior occasione per far vivere ai bambini il contatto diretto con la natura e il divertimento, ! In collaborazione con i ragazzi della Palma Nana che gestiscono il Centro di Educazione Ambientale “Serra Guarneri” di Cefalù, creeranno dei laboratori per i bambini dove potranno dare sfogo alle loro passioni!

AMBIENTE
con un piccolo contributo di 1 EURO potrai manterenere il parco più pulito,come?.. all’ingresso saranno distribuiti dei sacchetti compostabili per la raccolta dell’umido.
Rispettiamo l’ ambiente e il posto in cui viviamo!

 

 

 

grafica realizzata da Lovecraft Design Lanzarote

 

Laura Faranda

Laura Faranda

Nata a Messina nel 1984. Attualmente dottoranda all’Università di Messina, con un progetto in Geografia culturale. Attraverso l’analisi dei beni culturali studia il territorio ed il patrimonio annesso. Ama l’arte e ogni suo riflesso: dalla tradizione artistica medievale alle espressioni di avanguardia, purché non si cada nel cattivo gusto. Desiderosa di conoscenza, sperimenta spesso i più diversi canali di ricerca. Per scirokko.it si occupa della promozione di nuovi artisti messinesi e di eventi culturali.
0 Commenti

Scrivi un Commento