Endless #party! Il Fuoco di Roberta Pennisi al Sunset Mortelle

copertina-endless

È nata in Croazia, ma sin dai primi anni dell’infanzia la Sicilia è diventa la sua casa. Figlia di circensi, ha alternato gli studi scolastici e universitari con la passione e l’amore per la musica, il ballo e l’arte. Roberta Pennisi oggi è una delle performer più note in circolazione: le sue esibizioni spopolano su Youtube con migliaia di visualizzazioni, e i suoi spettacoli fanno il giro dell’Europa. Questo sabato tornerà nella città che l’ha resa Dottoressa in Giurisprudenza, per una serata che già si preannuncia essere l’Evento conclusivo dell’estate messinese.

Roberta Pennisi, incantevole durante le sue performance di danza orientale e Burlesque, regalerà al pubblico due eccezionali interventi, “Future Led Show” e “Fire Show”, spettacoli che diventeranno ancor più suggestivi per la location in cui saranno ospitati. Il Sunset Mortelle, sabato 10, dalle 22:00 in poi, diventerà il palcoscenico su cui Roberta si esibirà, durante l’Endless #party, la funambolesca festa che darà il saluto all’estate 2016.

Abbiamo incontrato l’artist manager Maurizio Arnao: “Chi dice che arte e cultura non possano creare anche puro divertimento? La musica unisce la gente, e l’arte la arricchisce, per una sera a Messina un evento unirà tutti questi elementi, dando origine a un momento di evasione, incontro e svago”.

La direttrice del Sunset, Antonella Mezzasalma, promette di regalare un ultimo grande appuntamento, rispettando la leggerezza e il piacere che, solo chi ha frequentato il Sunset, ha saputo cogliere ammirando i suoi magici tramonti.

 

Dario Donnina

Dario Donnina

Giornalista trentaquattrenne messinese, laureato prima in Lingue e Letterature Straniere, poi in Metodi e Linguaggi del Giornalismo presso l’Università di Messina. Ha trascorso periodi di studio e lavoro all’estero. Dal 2011 al 2013 coordinatore dell’Hay Festival Segovia, evento internazionale che si svolge ogni settembre a Madrid. Su scirokko.it è sua la firma della rubrica Storie.
0 Commenti

Scrivi un Commento