Periscope: la nuova applicazione che sta facendo impazzire il web

periscope-live-nbc-1030x615-1748x984

A meno di un mese dal lancio, Periscope, l’app di Twitter, è già diventata una tendenza tra gli utenti italiani, tanto da richiedere un secondo aggiornamento, allo scopo di semplificarne l’utilizzo. L’applicazione, per ora disponibile solo per i dispositivi iOS, (la versione per Android, non temete, è dietro l’angolo), consente a chi usa Twitter di fare una diretta live-streaming da smartphone e tablet. Avete capito bene. Con la nuova app di Twitter si può trasmette la vita in diretta!

Esplorare il mondo attraverso gli occhi di qualcun altro, è questa la promessa, che si realizza attraverso un sistema intuitivo e con poche regole: tenere il telefono in verticale durante le riprese, dare titoli internazionalmente comprensibili e scegliere con cura chi seguire e cosa guardare e così può capitare, navigando su Twitter, di vedere un amico che sta mandando in diretta il video di una partita di calcio a cui sta assistendo o potere seguire un evento musicale, e tanto altro ancora, collegandosi semplicemente a Twitter.

C’è chi parla di una nuova frontiera per il citizen journalism: i momenti successivi alla sparatoria nel Palazzo di Giustizia di Milano del 9 aprile sono stati ripresi e pubblicati da vari utenti.
Cittadini comuni che si trasformano in reporter o, come qualcuno l’ha definito, semplice “voyeurismo consensuale”? Staremo a vedere.

L’app è gratis e puoi scaricarla su App Store.

0 Commenti

Scrivi un Commento