Appare, saluta e a volte si lamenta. Il fantasma del Castello di Milazzo

hfhfh

Ogni città o piccolo villaggio dal passato medievale racchiude spesso nelle sue tradizioni storie di fantasmi o di strane presenze. A Milazzo, per esempio, si tramanda da secoli la vicenda della suora murata viva all’interno dell’antico Monastero delle Benedettine che si trova nel Castello di Milazzo. Testimoni affermano di averla vista affacciata a una delle finestre o di aver sentito angosciosi lamenti. Altri invece raccontano di averla incontrata lungo un viottolo, ricevendo addirittura un suo saluto: “Sia lodato Gesù Cristo”.

La leggenda del fantasma di Milazzo narra che una ragazza sia stata costretta dai propri genitori a prendere i voti. Figlia di un ricco signore, s’innamorò di un soldato. I due amanti, dopo essere stati scoperti, vennero divisi, e lei venne costretta a rinchiudersi nel convento. Anche se in clausura, la ragazza riuscì a vedere il suo amato. Venne però nuovamente scoperta e questa volta la punizione fu definitiva. La suora venne murata viva all’interno del Monastero. Ancora oggi però si dice che il suo spirito vaghi in cerca dell’uomo amato.

1 Commento
  1. Francesco Isgró

    Buona sera è vero io posso testimoniare che ho visto il fantasma della suora al castello di Milazzo chi la vuole ascoltarmi di presenza mi contati se Nn mi credete ho anche delle persone che possono anche confermare ciò che dirò , buona serata a tutti

    09/08/2016 at 22:12

Scrivi un Commento