Arancino alla zucca

zucca 3

In questa uscita parliamo dell’indiscusso “re dello street food” siciliano: l’arancino.
Molteplici sono i modi per prepararlo, ma oggi vi segnaliamo la ricetta dell’arancino alla zucca.

zucca

Per la preparazione:

Per cominciare, tagliate la zucca a piccoli pezzi e cuocetela in padella, per 15 minuti, con il burro, un filo d’olio e un pizzico di sale. Nel frattempo, bollite il riso in abbondante acqua salata e fatelo cuocere per circa 16 minuti. Poi scolatelo e fatelo raffreddare. Unite adesso la zucca, il parmigiano, 50 g di pangrattato, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale. A parte, preparate la pastella, amalgamando farina ed acqua. Ora, prendete il riso in mano e formate delle palline da 80 g l’una (dovrebbero venire 12 arancini) e impanatele, passandole prima nella pastella e poi nel pangrattato. Adesso riempite una padella con olio di oliva e, quando sarà ben caldo, immergetevi gli arancini. Friggeteli per 4 minuti, pochi alla volta, fino a quando risulteranno perfettamente dorati. Una volta cotti, estraeteli e adagiateli su carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Serviteli caldi o tiepidi.

Arancini Fantasie e poi

Per conoscere altre gustosissime ricette, visitate la pagina: Arancini Fantasie e poi

0 Commenti

Scrivi un Commento