Domenico Veneziano: “Sotto pelle”

ph.Dodo Veneziano5

Al Nebe CoffeBook di Torre Faro (Messina) è visibile ancora fino al 30 Settembreph.Dodo Veneziano4 la suggestiva mostra “Sotto pelle” del palermitano Domenico Veneziano, classe 1970, ha fatto della sua passione per la fotografia il suo lavoro, ricercando sempre nuove forme di espressione fotografica. La ricerca artistica si unisce in lui ad una analisi interiore dell’individuo, scegliendo soprattutto la figura femminile come espressione profonda di sensibilità e di trasformazione. Arriva così a questa bella mostra in corso, in cui la fotografia passa sulla carta, dove soggetto-gesto-emozione si armonizzano catturando chi li osserva. Nelle opere esposte Veneziano si pone l’obbiettivo di far emergere “un certo senso di bellezza anche nel disgusto”. In ogni opera viene rappresentato un corpo femminile in violento movimento, nell’attimo prima o in quello dopo rispetto al momento preciso in cui il soggetto è stato fotografato. I segni ed i difetti della carta diventano, così, i segni ed i difetti interiori della persona. Una mostra in cui ognuno (soprattutto le donne) può ritrovarsi, forse anche per trovare un nuovo modo di esprimere quelle sensazioni pesanti che spesso si portano dentro di sé.

Ingresso gratuito.

P.s. Nebe CoffeBook si trova a Torre Faro, in Via Nuova n. 75
Orario di apertura: tutti i giorni, h 08-00 – 01.00

Laura Faranda

Laura Faranda

Nata a Messina nel 1984. Critica e curatrice di Arte Contemporanea. Anche Dottore di Ricerca in Geografia Umana e Culturale, per questo particolarmente sensibile all'interazione arte/territorio. Ama l’arte ed ogni suo riflesso: dalla tradizione artistica medievale alle espressioni di avanguardia, purché non si cada nel cattivo gusto. Desiderosa di conoscenza, sperimenta spesso i più diversi canali di ricerca. Per scirokko.it cura si occupa di critica d'arte contemporanea e della promozione di nuovi artisti e di eventi culturali messinesi e siciliani.
0 Commenti

Scrivi un Commento