“Don’t cry Joe” al Teatro dei 3Mestieri di Messina

Teatro dei 3Mestieri

COMUNICATO STAMPA

Teatro dei 3Mestieri di Messina

presenta

“Don’t cry Joe”, regia Tino Caspanello

4-6 Maggio, h. 21.00

Messina, S.S. 114 km 5,600 Via Roccamotore


Penultimo appuntamento con la Stagione Teatrale “Con nuovi occhi” del Teatro dei 3Mestieri di Messina.

Trama

Tre anime dentro un teatro, tre anime in fuga che vorrebbero ancora giocare a vivere, che mettono in scena un teatro senza saperlo, senza sospettare che ogni loro gesto, ogni loro parola li sta spingendo verso un limite, sul quale la differenza tra realtà e finzione diventa sempre più impercettibile. Tre esseri umani che sembrano conservare un grande livello di coscienza dell’assurdo o l’innocenza di un bambino, che in fondo, forse, sono la stessa cosa. L’ironia assurda delle loro storie, la risata, le minacce e le confessioni svelano il loro destino tracciato già sghembo da una penna: si aspetta solo che entri la vita a sorprenderli con i suoi cortocircuiti, con le promesse mai mantenute, con tutti gli inganni e tutte le apparenze.

DON’T CRY JOE
Testo e regia di Tino Caspanello
con Tino Calabrò, Stefano Cutrupi e Cinzia Muscolino
Assistente alla regia e costumi: Cinzia Muscolino
Produzione: Teatro Pubblico Incanto e Teatro dei 3 mestieri

Venerdì 4 e Sabato 5 Maggio – h.  21.00
Domenica 6 Maggio – h. 19.00
Importante la prenotazione: 090.622505 – info@teatrodei3mestieri.it – www.teatrodei3mestieri.it
Teatro dei 3 Mestieri
S.S. 114 km 5,600 Via Roccamotore

Ingresso Traversa accanto Bar Cremeria Milano
Parcheggio pubblico S.S. 114 Accanto a Poltronesofà

Laura Faranda

Laura Faranda

Nata a Messina nel 1984. Critica e curatrice di Arte Contemporanea. Anche Dottore di Ricerca in Geografia Umana e Culturale, per questo particolarmente sensibile all'interazione arte/territorio. Ama l’arte ed ogni suo riflesso: dalla tradizione artistica medievale alle espressioni di avanguardia, purché non si cada nel cattivo gusto. Desiderosa di conoscenza, sperimenta spesso i più diversi canali di ricerca. Per scirokko.it cura si occupa di critica d'arte contemporanea e della promozione di nuovi artisti e di eventi culturali messinesi e siciliani.
0 Commenti

Scrivi un Commento