Il primo selfie della storia

cop

Il selfie nasce agli inizi del XX secolo, quando la tredicenne granduchessa russa Anastasia Nikolaevna, figlia dello Zar Nicola II, si fece il primo autoscatto davanti allo specchio con la sua Kodak Brownie e la inviò a un amico. Nella lettera che accompagnava la fotografia, scrisse: “Ho scattato questa foto di me stessa guardando allo specchio. Era molto difficile perché le mie mani tremavano”. Inconsapevolmente la duchessina, compie il primo selfie della storia. Infatti, prima scatta una foto di se stessa e poi la condivide, seppure con una sola persona, con il mezzo di comunicazione di allora (la lettera), proprio come farebbe oggi una sua coetanea su Instagram.Anastasia-Nikolaevna-Romanova-self-portrait.


0 Commenti

Scrivi un Commento