Inverno 2015: è cuissardes mania!

Cuissardes, over the knee boots, thigh high boots: tutte espressioni per indicare gli stivali sopra il ginocchio. Gambale altissimo, tacco basso o alto a seconda dell’esigenza: quest’inverno tornano di gran moda gli stivali sexy di Catwoman! In passato sono stati stivaloni per uomo stile “tre moschettieri” da indossare sui pantaloni, mentre le donne già nel 1800 usavano dei modelli in pelle con allacciatura a stringhe – a metà fra una scarpa e una calza – per proteggersi dal freddo e come strumento di seduzione (vedi foto Giambattista Valli). Poi l’invenzione della minigonna di Mary Quant (1964) rese necessaria una calzatura che lasciasse la gamba meno nuda e non sacrificasse l’intero look. Et voilà, les cuissardes! Conquistano schiere di donne, per il loro mood sempre diverso e il loro uso versatile. Gli Anni ’60 e ‘70 li vedono spopolare in diversi modelli e colori, con e senza tacco o con zeppa, in pelle o camoscio, con stringhe, zip laterali o nella cucitura sul polpaccio. Grazie al cinema e alla tv – non solo alla moda – le cuissardes diventano simbolo di intere generazioni. Indimenticabile Brigitte Bardot – con fare provocante e stivaloni al seguito – in sella a una Harley Davidson; e ancora, “Barbarella”, interpretata dall’iconica Jane Fonda, che per tutto il film ne indossa un paio bianco optical. Negli anni ’90 tornano ancora in auge grazie all’ennesimo film: “Pretty woman” in cui Vivian Ward, interpretata da Julia Roberts, ne indossa un paio dal tacco vertiginoso in PVC.
Dalle passerelle arrivano molteplici ispirazioni. In vernice effetto calza da Dior, sportivi con applicazioni di catene per Moschino. Da Emilio Pucci sono alti a metà coscia con inserti di simboli esoterici, in camoscio supersexy da Versace. Si portano con mini abiti svasati e leggeri o con minigonne dal mood anni ’70. Meno impegnativi sui pantaloni aderenti e con la vita altissima – sembrerete molto più alte – e se indossati con blazer e camicia saranno perfetti per il giorno. Sbarazzini e sporty con un paio di shorts ampi e una felpa e, per la sera, niente di meglio di un maxi abito con spacco che lascia intravedere i vostri stivali cuissardes all’ultimo grido.
Nella Gallery vi proponiamo alcuni modelli perfetti per la stagione, tutti sotto i 200 euro.
Li trovate su Zara, H&M, Yoox, Topshop.

Tanja Bongiorno

Tanja Bongiorno

Tanja Bongiorno. Classe ‘85. Divisa tra l’amore per la sua terra e la nostalgia per Milano, città in cui ha completato gli studi universitari e conseguito la laurea in architettura. E’ per sua natura attratta da tutto ciò che ha a che fare con la bellezza, sia essa arte, paesaggio, disegno o scrittura. Non ha ancora deciso cosa farà da grande, sempre incerta se restare o partire, se cominciare o continuare. Da ragazzina voleva diventare stilista, oggi su scirokko.it si occupa di raccontare attraverso la grafica, il colore e le immagini l’universo parallelo della moda, perennemente in bilico tra eccesso e rigore, innovazione e tradizione.
0 Commenti

Scrivi un Commento