NADA in concerto al Retronouveau di Messina

Retro - Nada

COMUNICATO STAMPA

Venerdi 29 marzo al Retronouveau, club music di Messina, si terrà uno dei concerti più attesi della stagione: Nada Malanima.

Un ritorno per l’autrice di “Amore Disperato” dall’ultimo ed emozionante concerto del 2014.

Reduce dal recente Sanremo con Motta e premiati come miglior duetto, presenterà il suo nuovo album “E’ un momento difficile tesoro”, ben accolto da pubblico e critica, pubblicato lo scorso gennaio, con uno spettacolo che sta registrando ovunque consensi e soldout, attraverso il suo vasto repertorio.

Ad accompagnarla sul palco, una band di musicisti incredibilmente bravi e già ammirati al Retronouveau: i Sycamore Age.

Il nuovo lavoro discografico vede il ritorno alla produzione di John Parish (già produttore di PJ Harvey, Eels, Giant Sand, Afterhours ed altri), che torna al fianco di Nada dopo lo splendido lavoro fatto nell’album “Tutto l’amore che mi manca” (2004).

I biglietti stanno andando a ruba per un prevedibile soldout.

Per chi fosse ancora interessato, sarà possibile acquistare i biglietti nelle seguenti modalità:

online su www.eventbrite.it, c/o Colapesce ( Via Mario Giurba,8) e c/o il botteghino del locale sino ad esaurimento disponibilità.

Apertura porte 22.00

Opening act: Roberta De Gaetano 22.40

Inizio concerto 23.15 ca.

Per tutte le info, si consiglia di contattare e seguire le pagine ufficiali Facebook e Instagram del Retronouveau.

Per i meno “social”, il Retronouveau si trova in via Croce Rossa n. 33, Messina.

Email: retronouveauclub@gmail.com

Laura Faranda

Laura Faranda

Nata a Messina nel 1984. Critica e curatrice di Arte Contemporanea. Anche Dottore di Ricerca in Geografia Umana e Culturale, per questo particolarmente sensibile all'interazione arte/territorio. Ama l’arte ed ogni suo riflesso: dalla tradizione artistica medievale alle espressioni di avanguardia, purché non si cada nel cattivo gusto. Desiderosa di conoscenza, sperimenta spesso i più diversi canali di ricerca. Per scirokko.it cura si occupa di critica d'arte contemporanea e della promozione di nuovi artisti e di eventi culturali messinesi e siciliani.
0 Commenti

Scrivi un Commento