O si fa l’Italia o si muore

64cf547a8aac0c429c1de171c29426f0_XL-675x450

E’ inutile che stia qui a dirvi quanto grave sia quello che è accaduto in Puglia pochi giorni fa. E’ grave politicamente, è grave infrastrutturalmente, è grave umanamente. E’ grave perchè questo Paese risulta inadeguato e carente ma soprattutto frivolo, inconsistente e leggero nell’animo. La telefonata o il doppio binario? Sono curiosa di capire a chi andranno le colpe…

Per non andare lontano e per non farci mancare nulla nel nostro curriculum, nel 2002 durante la corsa verso Messina, in prossimità della stazione di Rometta, a causa del cedimento improvviso di un giunto, una delle locomotive svia:  otto morti e numerosi  feriti. “Qui o si fa l’Italia o si muore“. Tuonò Garibaldi al generale Bixio che proponeva la ritirata. L’Italia si è fatta e si muore. Che cosa è andato storto esattamente?

Ileana Panama

Ileana Panama

Filosofa dallo spirito libero e passionario. Mille difetti e un solo pregio: la caparbietà. Pare che per essere il direttore basti. Non ama le mezze misure, le mezze parole e le mezze stagioni. Onestà intellettuale ed educazione, queste le cose che apprezza negli altri. Profondamente attaccata alle sue radici, è tornata, dopo un lungo vagabondar per restare ma soprattutto per Fare. Imperdibili le sue interviste.
0 Commenti

Scrivi un Commento