Settembre, ritorna il tempo delle mele

tortamele

Simbolo di settembre è sicuramente la mela, frutto antico che un tempo accompagnava gli studenti a scuola, oggi sostituito da tantissimi tipi di merendine. Possiamo ancora regalare ai nostri figli, ed anche a noi, una buona colazione o merenda genuina con un’ottima ed intramontabile torta di mele fatta in casa.
Ogni famiglia ha la sua ricetta personale, la mia è quella che vi propongo, soffice, umida al punto giusto con una superficie croccante e caramellata, e soprattutto con tante mele.

Ingredienti:

600/700 gr di mele

150 gr di farina 00

150 gr di zucchero

100 ml di latte

3 uova intere

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

Scorza di limone grattugiata

Procedimento:

Tagliate alcune mele a pezzettini ed altre a spicchi. Montate le uova con lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Unite la farina setacciata con il lievito, poi il latte per ottenere una crema densa. Unite per ultime le mele a pezzettini. Imburrate e infarinate una teglia di circa 24 cm. Versate il composto nella teglia e pareggiate bene, disponete sopra le mele tagliate a spicchi. Cospargete sulla superficie qualche fiocchetto di burro (poco mi raccomando) e lo zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, fare la prova stecchino inserendolo al centro della torta se esce pulito ed asciutto la torta e cotta. Lasciare raffreddare e poi spolverare con lo zucchero a velo.

Ketty Vasi

pausacaffeblog.it

0 Commenti

Scrivi un Commento