Stello Vadalà e il suo Istituto. Eccellenza milazzese

mod0608

Qualche giorno fa, per motivi professionali mi reco a Milazzo. La cittadina, che conosco bene, è uno di quei luoghi in cui andarci non dispiace affatto, soprattutto con una bella giornata di sole. Tutti sappiamo quanto è bella e infatti non è di questo che voglio parlarvi. Ma di una eccellenza che ha sede proprio a Milazzo: l’ “Istituto Tecnico Tecnologico Ettore Majorana”. Mentre sto pagando al casellante il pedaggio, penso all’ultima volta che ho messo piede in una scuola e mi viene subito in mente la fatiscenza delle strutture che ho frequentato diversi anni fa da studentessa e a quella in cui mi reco a votare. Non aggiungo altro. Non è necessario. Appena arrivata mi acDSC_0618coglie una signora che gentilmente mi indica l’aula magna, dove appunto devo seguire un corso di aggiornamento. Intanto l’iniziativa di aprire le scuole anche a eventi formativi professionali, come spiega il Dirigente scolastico, Stello Vadalà che ci accoglie con un saluto “E’ sicuramente un’iniziativa di cui anche la scuola ha bisogno, inoltre, sarebbe un peccato rilegarla ad un uso ristretto rispetto alle potenzialità di cui è provvista”. Ha ragione! Tanto da farmi tornare la voglia di tornare dietro a un banco di scuola. Poco dopo approfitto di un momento di pausa per fare un giro per la scuola. Pulizia, ordine e persino un fornitissimo bar interno in cui prendere un caffè. Decido di andarmi a presentare al preside per congratularmi ed esprimere la mia personale sorpresa: un istituto che mod0664funziona bene, tecnologicamente all’avanguardia, come mi spiegherà anche lui, e dove gli studenti fanno girare su WhatsApp una spiritosa immagine con la foto del preside con una vignetta in cui li invita ad andare in classe. Quindi dietro alla figura “da copione” del preside severo e  inflessibile c’è anche un uomo che è riuscito a instaurare un rapporto ironico con i suoi studenti. Quando poi mi racconta dei suoi obiettivi per l’istituto come quelli di  “Creare una struttura che generi cultura aeronautica, fornendo al contempo un’istruzione di base e avviando a una professione i giovani e l’elevata attenzione nei confronti degli studenti e gli standard formativi già rodati, apriranno ai diplomati del settore, alla conclusione del percorso quinquennale, serie prospettive di lavoro”. E dell’ampliamento dell’offerta formativa della scuola con il nuovo indirizzo appena attivato, “Trasporti e logistica – conduzione del mezzo aereo”, resto davvero a bocca aperta, significa che al Majorana si formeranno piloti. Non finisce qui, i n cantiere anche un giornale web “L’Ettore” la cui redazione sarà interamente costituita da studenti e insegnanti. L’eccellenza esiste. Il Majorana è una di queste.

www.itimajorana.gov.it/

Ileana Panama

Ileana Panama

Ileana Panama

Filosofa dallo spirito libero e passionario. Mille difetti e un solo pregio: la caparbietà. Pare che per essere il direttore basti. Non ama le mezze misure, le mezze parole e le mezze stagioni. Onestà intellettuale ed educazione, queste le cose che apprezza negli altri. Profondamente attaccata alle sue radici, è tornata, dopo un lungo vagabondar per restare ma soprattutto per Fare. Imperdibili le sue interviste.
0 Commenti

Scrivi un Commento