Salina-aerea01

Salina, l’isola dei due seni

Viene considerata la più fertile delle isole Eolie, per via della sua vegetazione rigogliosa e della sua terra particolarmente generosa coi coltivatori: Salina mantiene tutt’oggi un fascino selvaggio nonostante la crescita dei flussi turistici. La fertilità è legata a doppio filo alla storia dell’isola, che dai greci veniva chiamata ...

Continua
badiazza

La Badiazza. L’antica chiesa e la leggenda della Madonna della Scala

Percorrendo per intero la Via Palermo di Messina, in una vallata difficile da raggiungere soprattutto nei mesi invernali, vi è “nascosta” l’antica chiesa medievale di Santa Maria della Valle o della Scala. Furono le monache Benedettine a fondarla intorno all’XI secolo poiché, accanto alla Badia, avevano già un loro ...

Continua
Senza titolo-1

La Chiesa di Grotte. Nata da una leggenda e voluta da un Viceré

Può essere considerata la Cattedrale del Mare. Il suo antico colore rosa l’ha resa unica per lunghi decenni, fino al momento dell’ultimo restauro. La Chiesa Maria Santissima delle Grazie, denominata da sempre, Chiesa di Grotte, fa parte del patrimonio monumentale della città, e la storia delle sue origini fa ...

Continua
00246q00

Capo Peloro e il mito della ninfa Pelorias

Capo Peloro, adesso una pacifica lingua sabbiosa, è stata, secondo la leggenda, una terra abitata da divinità ed esseri mostruosi. Per comprendere a fondo il significato di Peloro, è necessario partire dal nome. Il termine “Peloro”, che noi oggi utilizziamo per indicare la punta nord-orientale della Sicilia, deriva dal greco ...

Continua
Showing 1 to 10 of 13 results