Un altro mondo è possibile

KenGrenda2

Di storie del genere non se ne sentono molte, specie in questi periodi. Eppure, dall’altra parte del globo, in Australia, la storia di Ken Grenda è destinata a diventare leggenda. Mr. Grenda è australiano e, alla fine del 2011, ha deciso di vendere la società che era stata fondata dai suoi genitori nel 1945 e che ha sede a Victoria. La società (che costruisce pullman e ne gestisce i trasporti) è stata venduta per 400 milioni di dollari australiani e Grenda, d’accordo con i due figli, ha distribuito bonus ai suoi 1.800 ex-dipendenti per un totale di 15 milioni di dollari, come ringraziamento per aver contribuito al successo aziendale. E non è tutto. Il boss ha inoltre preteso dal nuovo acquirente che nessuno dei suoi autisti perdesse il posto di lavoro.

Ken Grenda, ormai, è stato soprannominato “il capo migliore” (“the best boss”) e “il capo più generoso” di tutta l’Australia, ma lui si schermisce: “La nostra intenzione era semplicemente dire loro “grazie”. Siamo stati molto fortunati, abbiamo lavorato con un team eccezionale”.

0 Commenti

Scrivi un Commento