Sicilia: la più taggata su Instagram

Le vacanze sono ormai alle porte e le modalità per pianificarle tendono sempre più ad essere “social”. Scoprire i luoghi più attrattivi, oggi, è molto più semplice grazie alle attuali tecnologie, che consentono di esplorare le mete, prima ancora di visitarle in loco.
Ciò è permesso da Instagram, l’app che ha fatto impazzire i foto amatori ed esaltare anche chi di fotografia non ne capisce affatto. Un solo scatto riesce a raggiungere ogni angolo del pianeta grazie al potentissimo simbolo # (hashtag) che ha rivoluzionato la comunicazione, a più livelli. Basta anteporlo alla parola che esprime il soggetto ritratto in foto, ad esempio una città, ed è fatta!
Fin qui nessuna novità ma se pensiamo che una delle App più scaricate del momento è riuscita fornire dati importanti per analisi statistiche, allora è il caso di sorprendersi. Infatti, recentemente, sono stati pubblicati i risultati delle regioni più visitate d’Italia. Al primo posto si colloca il sole della Sicilia che con 1.557.656 citazioni: è la regione più taggata della nazione. Il dato riguarda soprattutto vacanze e spiagge. E come darne torto? É chiaro che la bellezza dell’isola ha conquistato moltissimi followers, che hanno immortalato aspetti naturali, ambientali, culturali della tradizione sicula. Una vera e propria promozione territoriale che conforta quei corregionali che si sentono declassati su scala nazionale e fa ricredere chi non da più fiducia al patrimonio del Sud.
A proposito di patrimonio e promozione e valorizzazione del territorio, dal 29 al 31 Maggio, a Messina si svolgerà Me&Sea, una serie di iniziative volte a celebrare le meraviglie del nostro mare, l’incantevole scenario dello Stretto. Sul sito dell’Associazione FeelLand, promotrice del progetto, e sul nostro magazine, è possibile prendere visione del programma delle attività. Magari scattate una foto! Ecco gli hashtag ufficiali: #meandsea2015 #EMD2015 #giornateeuropeedelmare  #aspassoconantonello

0 Commenti

Scrivi un Commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com